noolyta's world

the secret everyday life of a struggling independent director

La mia INTER leggenda…TRIPLETE!


 Non credo ci siano molti altri modi di dirlo, sono ufficialmente la peggior blogger della blogosfera e nonostante le mie buone intenzioni non riesco mai a scrivere con regolarità. Ho già detto che da ora in poi farò meglio? Sì? OK.
Ad ogni modo, questo non è esattamente un post inerente il cinema, anzi proprio per niente, e da come potete immaginare dal titolo è giusto un attimo off-topic, ma almeno cercherò di spiegare il perchè della mia lontananza dall’aggiornamento blog con l’essermi lasciata travolgere completamente dall’altra mia passione oltre al cinema.
L’altra passione di cui sto parlando, è, guarda caso, l’Inter e quanto è successo negli ultimi mesi, in caso non lo sapeste, o viveste su Marte) è qualcosa di assolutamente unico. Ecco quindi la giustificazione per non solo non aver aggiornato il blog, ma per essermi allontanata dai binari della mia già ardua vita da filmmaker indipendente!
Ora che tutto sembra essere ritornato alla realtà sto lentamente riprendendo possesso della mia vita dopo settimane di intossicazione da colori neroblu, sarò più che felice intanto di pubblicare giusto qualche foto che testimoni quello che è stato principalmente l’ultimo mese. Spero che vi piacciano tabto quanto sono piaciute a me e da ora in avanti prometto di scrivere e di aggiornare il blog più regolarmente!
Come promesso, ecco un rapido riuassunto di questa pazza ultima settimana!

16 maggio 2010: SCUDETTO
La festa comincia come al solito in Piazza del Duomo a Milano e dopo la vittoria a Siena la squadra fa capolino dal bus e viene calorosamente accolta da una piazza gremita in ogni angolo.
Eccomi con fare trionfante in mezzo ai festeggiamenti.
22 maggio 2010: CAMPIONI d’EUROPA
La folla oceanica impazzisce nel momento in cui l’arbitro fischia la fine del match contro il Bayern Monaco…e Piazza Duomo esplode!
Le altre due compagne di baldoria neroblu con cui ho condiviso il tutto: la super ultra sorella e la platinum blond Sharon!
Eccomi che mi aggiro x le vie del centro in posa come una moderna Dea della Vittoria (dei poveri ;-)) avvolta nei miei colori preferiti.
Solo alcuni degli striscioni più divertenti in cui mi sono imbattuta, d’altronde si sa, no sfottò no party!
Ed eccomi ancora, questa volta alla fine di questa notte di festeggiamenti a San Siro all’alba ad aspettare il rientro della squadra da Madrid con la Coppa dei Campioni!
E’ INCREDIBILE COME LO STADIO SI SIA RIEMPITO DOPO TUTTA UNA NOTTE DI FESTEGGIAMENTI, DOPO UN’INTERA SETTIMANA DI FESTA E DOPO IL 5° SCUDETTO DI FILA. COME UN TALE FIUME DI PERSONE SI SIA RIUNITO ALLE 6 DELLA MATTINA SOLO PER ACCOGLIERE I GIOCATORI, QUALCOSA CHE NON ERA MAI SUCCESSA PER NESSUNA ALTRA SQUADRA. MOLTI SI SONO CHIESTI COME SIA STATO POSSIBILE. BEH, CREDO CHE LA RIPOSTA SIA SEMPLICE…
…INTER FANS ARE JUST SPECIAL!

2 risposte a “La mia INTER leggenda…TRIPLETE!

  1. Laura Orsini 31 ottobre 2011 alle 22:49

    Ciao Anna, piacere di conoscerti! Mi chiamo Laura Orsini ed ho trovato questo blog a seguito di un tuo “like” ad un mio articolo sulle festività di Halloween. Ti ringrazio per aver visitato il mio WordPress e ne ho approfittato per spulciare un pò il tuo, vedere il tuo sito e scoprire che abbiamo in comune alcune passioni, tra cui l’Inter (ebbene si!) ed il cinema, soprattutto i lavori indipendenti. Tu sei una regista, a me piace scrivere articoli, recensioni e racconti.
    Ho molte idee in testa che vorrei poter vedere concretizzarsi mediante film o telefilm. Amo molto il cinema americano, è il mio genere. Lo stile americano è il mio modo di pensare, di sentire e di vivere la vita. Sento di essere solo di passaggio in Italia: non fa per me.
    Vorrei realizzare una serie tv sulla falsa riga dello statunitense “The L Word” o dell’inglese “Lip service”: una storia di donne, gay e non, che condividono amicizie, amori, drammi, sogni. Una storia che abbia come base di partenza un locale, milanese o magari torinese (ho vissuto a Torino negli ultimi due anni). Da esso si diramerebbero le vicende dei vari personaggi. In Italia tale produzione sarebbe una sfida contro censura e bigottismo religioso e non, ma per cambiare le cose bisogna sfidare il “sistema”. Siamo tutti un pò stufi dei vari sceneggiati alla “Don Matteo”, con tutto il rispetto per attori e registi. Avrò davvero bisogno di consigli e di qualcuno che appoggi le mie idee per aiutarmi a concretizzarle… per me è tutto ancora nuovo.
    A presto e buon lavoro,

    Laura

    • noolyta 1 novembre 2011 alle 09:19

      Ciao Laura,
      grazie di aver dato un’occhiata al mio blog e noto con piacere che abbiamo molte cose in comune, compresa l’inter (che sofferenze…)! Mi fa piacere incontrare chi come me ha la passione per il cinema indipendente, la scrittura e la voglia di fare qualcosa di carino ed interessante. Per quanto riguarda il livello medio dei prodotti televisivi o cinematografici che ci vengono propinati in Italia forse è meglio stendere un velo pietoso ma forse proprio perchè si è toccato il fondo si possono far partire molte proposte interessanti! Io sosterrò sempre il cinema indipendente italiano e quelle produzioni che vorranno proporre qualcosa di nuovo e di fuori dalli schemi prestabiliti. Intanto ti faccio un grosso in bocca al lupo con le cose che scrivi e magari teniamoci in contatto, che dici? Non si sa mai. A presto e buona giornata!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: