noolyta's world

the secret everyday life of a struggling independent director

Intervista su Il Corriere di Como


Rieccomi dopo un po’ di tempo con un post che questa volta ha a che fare con il cinema.
Si tratta di un articolo uscito sabato 2 febbraio sul Corriere di Como in cui mi si chiede di Honey Paradise, il lungometraggio indipendente cui sto lavorando da un po’ di tempo a questa parte.

Come avrete seguito nei post precedenti e attraverso il blog dedicato alla pre produzione del film, per far partire il progetto e per cercare il maggior coinvolgimento possibile del territorio e delle persone, abbiamo cominciato questo progetto appoggiandoci sia alla piattaforma che alle idee di Produzioni dal Basso, metodo produttivo collettivo che permette a chiunque, tramite l’acquisto di anche solo una singola quota, di partecipare in veste di produttore e di far sì che il progetto prenda vita.

Ora, per essere precisi, il progetto sul sito di Produzioni dal basso, è concluso, non si possono più prenotare quote (rispondo così a tutti ad un po’ di domande che mi sono state fatte nelle ultime settimane), ciò non significa però che il progetto non andrà avanti e si presenterà presto sotto una nuova forma!

Colgo intanto l’occasione per ringraziare ufficialmete tutti coloro che hanno creduto in questo progetto prenotando sin da subito una o più quote, ringrazio anche chi ha mostrato anche solo interesse ed ha contribuito non monetariamente ma in altro modo (aiuti sempre apprezzati) e poi sì, infine voglio ringraziare anche chi non ha prenotato neanche una quota!
Tutto questo infatti ci ha aiutato a capire  quali sono le persone su cui contare e su cui fare affidamento anche in futuro (non che ce ne fosse bisogno ma è pur sempre una conferma) e quelle che hanno voluto darci il proprio appoggio prenotando anche una singola quota, magari piccola e simbolica (10 euro) ma non per questo meno importante per quello che per noi rappresentava.
Devo dire che questo esperimento ci ha dato l’occasione di incontrare ed essere contattate da molte persone con molta voglia di fare e molte idee coinvolgenti ed interessanti, la loro curiosità, intraprendenza e disponibilità hanno stupito anche me.
Ecco, è anche per tutte loro che il progetto va avanti, un modo per ringraziarle della loro fiducia e del loro appoggio disinteressato.

Con questo vi lascio all’articolo, spero che vi piaccia e come sempre, aspetto le vostre opinioni!

Un abbraccio.

HP corriere como 2 feb 2013

5 risposte a “Intervista su Il Corriere di Como

  1. rcavallaretto1 5 febbraio 2013 alle 18:42

    Auguri per il tuo articolo!

    • noolyta 5 febbraio 2013 alle 21:14

      Grazie mille, speriamo!

  2. Paola Tigrino (@piccolatigre) 6 febbraio 2013 alle 12:35

    bell’articolo… e senza dubbio, questa volta, fotografie che rendono giustizia🙂

    • noolyta 6 febbraio 2013 alle 12:52

      grazie mille! oddio, magari la prossima volta un po’ di trucco e parrucco non guasterebbero!

  3. rcavallaretto1 10 aprile 2013 alle 18:42

    Ciao, puoi passare da me? Ho qualcosa da darti!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: